Pubblicato da: PAdBN | 22 febbraio 2009

Hallelujah

«Baby I’ve been here before
I’ve seen this room and I’ve walked this floor
I used to live alone before I knew you
I’ve seen your flag on the marble arch
But love is not a victory march
It’s a cold and it’s a broken hallelujah

Hallelujah…

Well there was a time when you let me know
What’s really going on below
But now you never show that to me do you
But remember when i moved in you
And the holy dove was moving too
And every breath we drew was hallelujah

Well, maybe there’s a god above
But all I’ve ever learned from love
Was how to shoot somebody who outdrew you
It’s not a cry that you hear at night
It’s not somebody who’s seen the light
It’s a cold and it’s a broken hallelujah

Hallelujah… ».

Rufus Wainwright canta l’Hallelujah di Leonard Cohen (e poi di Jeff Buckley). Nel 2003, per la colonna sonora di Shrek.

Nota personale. Bene, ora è sempre più difficile scegliere la mia preferita tra le tre (tutte le altre, non contano). Testo denso e splendido, voce da brividi, pianoforte e basta. Bella, bella, bella.

Annunci

Responses

  1. Nessun dubbio: Jeff Buckley su tutti! La sua versione sofferta e’ inavvicinabile per me, meglio dello stesso Cohen (e non e’ facile), in un album come Grace che rasenta la perfezione. Trovo la versione Rufus Wainwright piu’ una cover di Buckley che di Leonard Cohen…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: