Pubblicato da: PAdBN | 11 agosto 2008

Destino

«L’amore è anche un modo di amare in un altro il proprio destino e di sentirsi amato nel proprio destino».

Pierre Bourdieu, La distinzione. Critica sociale del gusto (La Distinction, 1979), ed. it. Il Mulino.

Nota personale. All’improvviso, nella densa (ma efficacissima) trattazione su capitali culturali e sociali, campi di produzione e di consumo, gusto e distinzione di classe e interna alle classi, la frase a effetto. O, almeno, qui e ora, quella che a me pare una frase a effetto. Effetto raggiunto, peraltro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: