Pubblicato da: PAdBN | 28 aprile 2008

Everyman (2)

«Lui non riusciva a immaginare cos’avrebbe voluto dire, senza di lei, essere infermo e bisognoso a quel modo, e dover affrontare da solo la misteriosa natura della malattia. Non c’era nessun bisogno che suo fratello lo esortasse a non lasciarsela scappare; non era mai stato più deciso di così a tenersela stretta».

«Come sempre – e come quasi tutti gli altri – non voleva che la fine arrivasse un minuto prima di quando doveva».

«Non c’era niente da fare. Inutile opporsi. Devi rassegnarti e sopportare. Devi abbandonarti finché dura».

«Tutt’a un tratto si era perso nel nulla, nel suono delle due sillabe di “nulla” non meno che nel nulla come inesistenza e inutilità, si era perso e andava alla deriva, e cominciò ad aver paura. Nulla si fa senza rischio, pensava, nulla, nulla… Non c’è nulla che non ti si ritorca contro».

«Ciò che aveva imparato era niente in confronto a quell’assalto furibondo e inevitabile che è la fine della vita. Fosse stato consapevole delle terribili sofferenze di ogni uomo e ogni donna che per caso aveva conosciuto in tutti i suoi anni di vita professionale, consapevole della storia dolorosa di rimpianti, di sconfitte e di stoicismo di ciascuno, storia di paura e di panico e di solitudine e terrore, se avesse saputo di tutte le cose da cui avevano dovuto infine separarsi, cose che un tempo per loro erano state di importanza vitale, e della sistematica distruzione che stavano subendo, avrebbe dovuto stare al telefono per tutto il giorno e fino a notte fonda, facendo almeno altre cento chiamate. La vecchiaia non è una battaglia: la vecchiaia è un massacro».

«Non esisteva più, era stato liberato dal peso di esistere, era entrato nel nulla senza nemmeno saperlo. Proprio come aveva temuto dal principio».

Philip Roth, Everyman (2006), ed. it. Einaudi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: