Pubblicato da: PAdBN | 17 aprile 2008

Arte e mondo

«Il mondo è finito, il mondo è pieno di materiali numerabili e contigui. L’artista non può avere altro compito che fare cataloghi, inventari, scovare angoli vuoti, per farvi apparire in file serrate le creazioni e gli strumenti umani».

Roland Barthes, Mythologies (Miti d’oggi, 1957), ed. it. Einaudi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: