Pubblicato da: PAdBN | 6 febbraio 2008

Generazione X

Generazione X 

«Sappiamo bene che è per questo che ci siamo lasciati tutti e tre le nostre vite alle spalle e siamo venuti nel deserto: per raccontarci delle storie e rendere le nostre vite storie degne di essere raccontate».

Douglas Coupland, Generazione X. Storie per una cultura accelerata (1991), ed. it. Mondadori

Andy, Dag e Claire sono tre giovani che, per strade diverse, hanno abbandonato le loro famiglie d’origine, le loro carriere previste, i loro progetti piccolo-borghesi. E si sono ritrovati a Palm Springs, sui margini del deserto californiano, a vivere in tre piccoli bungalow, tirando avanti con lavoretti temporanei (McJob). La loro amicizia li porta a condividere esperienze, inquietudini e soprattutto racconti: ogni occasione è buona per una storia, sempre a cavallo tra l’autobiografia e la finzione. La voce di Andy racconta un pic-nic nel deserto, l’incontro con uno yuppie, il ritorno a casa per Natale, la presenza come camerieri a una festa del jet set californiano. Fino alla non-conclusione: una nuvola, un fuoco, un airone, un abbraccio.

Nota personale. Libro che ha dato il nome a una generazione (non la mia, ma non così distante), letto a distanza di quindici anni conserva ancora un certo fascino. Saranno i temi universali della fuga, dell’ansia, dell’angoscia esistenziale, della noia, della ribellione, del desiderio di lasciare traccia nel mondo. Sarà la generale piacevolezza del racconto generale e dei brevi sotto-racconti. Saranno le fulminanti osservazioni sulla contemporaneità contenute negli slogan, nelle vignette di fumetto e soprattutto nelle definizioni dizionariali sparse sui margini del testo lungo tutta la narrazione (ne avevo già citate alcune qui, qui e qui). Certo non il grande romanzo americano, ma una lettura piacevole e che scorre via veloce, lasciando un po’ di rimorso e un po’ di rimpianto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: