Pubblicato da: PAdBN | 8 novembre 2007

‘Mbuti

Vulvia (Corrado Guzzanti), la conduttrice di Rieducational Channel ne L’ottavo nano (Raidue, 2000-2001)

L’annunciatrice che tutti vorremmo in tv, dalla dizione creativa e dalla sintassi decisamente azzardata. Con un po’ di formattazione à la Minoli, un po’ di (in)sano sensazionalismo e un po’ di approccio (dis)educativo… Insomma, una prefigurazione in piena regola di molta informazione televisiva attuale!

Nota personale. Ci sono programmi che a posteriori si rivelano tappe fondamentali del proprio percorso di crescita. Ci sono ancora? Ma soprattutto, che fine ha fatto Corrado Guzzanti?

Annunci

Responses

  1. …fantastico… io ogni tanto riguardo le puntate dell’ottavo nano… Comunque il vero problema è che programmi di dieci anni fa siano più provocatori, satirici e intelligenti di oggi e, soprattutto, che oggi siano ricordati così nostalgicamente perché dopo non c’è stato nient’altro… Insomma, nessun Figlio!

  2. sigh, quanta nostalgia. E’ anche questo un sintomo del declino: se il berlusconismo ha bandito la satira, il centrosinistra si è dimenticato di revocare l’esilio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: