Pubblicato da: PAdBN | 30 agosto 2007

The Breakfast Club

Breakfast Club

«Tutti quanti i giovani dicono di essere insoddisfatti. Se non fosse così, rimarrebbero per sempre con i rispettivi genitori». (Andy)

«Che significa strano? Tutti sono strani. Solo che alcuni sono più bravi a nasconderlo». (Andy, di nuovo)

The Breakfast Club (1985), regia di John Hughes

Cinque studenti che non si conoscono si trovano a passare l’intera giornata del sabato nella detention room della scuola: una ricca figlia di papà, un timido “bravo ragazzo”, un giocatore di football, una ragazza strana e silenziosa, un “teppista” arrabbiato con il mondo. L’iniziale diffidenza diventa a poco a poco complicità, e alle offese gratuite si sostituiscono le confidenze delle proprie difficoltà con la scuola, i genitori, il dover crescere. Una sorta di amicizia, una condivisione di esperienze che cambia ciascuno dei giovani, consapevoli che dal lunedì successivo le loro vite si sarebbero di nuovo separate…

Nota personale. Il tema sarà banale e abusato, i personaggi saranno stereotipati, ma la capacità di concentrare tutto il racconto in un unico spazio, di svelare a poco a poco le storie dei protagonisti, di alternare momenti importanti al “cazzeggio” lo rende un film che si lascia guardare anche a distanza di anni. Colonna sonora anni Ottanta, che comincia e finisce con la splendida Don’t you (forget about me) dei Simple Minds. Film generazionale, è citato ovunque nella serialità americana, dai teen drama a Simpson e Griffin: addirittura il nome del robot di Futurama sembra essere un omaggio al teppista del film, John Bender!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: