Pubblicato da: PAdBN | 17 agosto 2007

Arrested Development

Arrested Development

Arrested Development (scritta da Micheal Hurwitz, 2003-2006)

Micheal è l’unica persona ragionevole della famiglia Bluth, e cerca con molte difficoltà di portare avanti gli affari della Bluth Company e di contenere gli eccessi dei familiari con cui è costretto a convivere: il padre George Sr., incriminato per aver fatto affari con Saddam Hussein e poi evaso di prigione; la madre Lucille, isterica e abituata al lusso; il fratello maggiore Gob, mago e playboy fallito; il fratello minore Buster, mai emancipatosi dalla madre; la sorella Lindsay, alle prese con le fobie e le stranezze del marito Tobias; il figlio George-Micheal, timido e segretamente innamorato della cugina Maeby.

Nota personale. Già questi accenni di trama sono sufficienti per dare un’idea dell’infinità di situazioni paradossali e decisamente divertenti narrate dalla sit-com. Ma non bisogna dimenticare le trovate linguistiche: le location varie e spesso in esterni (come nell’altra grande nuova situation comedy, My name is Earl); un narratore onnipresente e arguto che racconta, ricorda, spiega, divaga, si autogiustifica; la trovata dei finti “Nella prossima puntata…” finali, che chiudono alcune sottotrame di ogni episodio in modi spesso assurdi (e poi dimenticati); la scelta oculata di guest star ricorrenti d’eccezione, da Ron Howard (il narratore in v.o.) al mitico Henry Wrinkler (Fonzie, nel ruolo di un avvocato distratto e perdente), da Liza Minnelli (la copia della madre di cui Buster si innamora) a Zach Braff e Ben Stiller. Persino Dan Castellaneta, il doppiatore originale di Homer Simpson! Insomma, una delle serie comedy più riuscite degli ultimi anni, che ha però dovuto chiudere dopo sole tre stagioni causa bassi ascolti… Anche in America non tutto è perfetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: